MARCO BIANCHI è un professionista nel mondo dell'Information Technology
Ha 15 anni di esperienza nello sviluppo software, in particolare nel campo Web
Programmatore senior in applicazioni basate sul Microsoft .NET Framework. Certificato Microsoft MCPD

PROGETTO WCM SPORT



WCM Sport è un software che tramite un sito web ha l'obbiettivo di aiutare l'organizzazione e la gestione di un campionato sportivo supportando sia i responsabili del campionato sia gli utilizzatori/iscritti al campionato. W.C.M. è l'acronimo di Web Championship Management ovvero Gestione di un campionato via Web.

WCM Sport ha tre punti forti :
1 - Non bisogna avere nessuna conoscenza informatica per utilizzarlo
2 - Non necessita di nessuna installazione
3 - Tutto l'applicativo è fortemente personalizzabile

WCM Sport è un applicazione web che risiede su un server proprio ed è sempre raggiungibile tramite internet. Per collegare il sito del campionato basta inserire un link o una pagina nel vostro sito e il gioco è fatto.

Documento di presentazione : Presentazione
Sito ufficiale : www.wcmsport.net



PROGETTO MODEL CREATOR

Model Creator

Model Creator è un ORM (Object-Relational Mapping).

L' Object-Relational Mapping (ORM) è una tecnica di programmazione che favorisce l'integrazione di sistemi software aderenti al paradigma della programmazione orientata agli oggetti con sistemi RDBMS.
Un prodotto ORM fornisce, mediante un'interfaccia orientata agli oggetti, tutti i servizi inerenti alla persistenza dei dati, astraendo nel contempo le caratteristiche implementative dello specifico RDBMS utilizzato.

Questo software è stato studiato per rispondere in maniera immediata alla modifiche del database ricostruendo in maniera dinamica le classi della "Business Logic".
Il software genera anche degli script che rigenerano gli oggetti standard e custom del database come le stored procedure e le viste.
Con Model Creator una modifica ad una stored procedure, ad una tabella o ad una vista è subito convertita in codice cs o vb integrabile nel proprio progetto .NET




I principali vantaggi nell'uso di un ORM sono i seguenti.
Il superamento (più o meno completo) dell'incompatibilità di fondo tra il progetto orientato agli oggetti ed il modello relazionale sul quale è basata la maggior parte degli attuali RDBMS utilizzati; con una metafora legata al mondo dell'elettrotecnica, si parla in questo caso di disadattamento dell'impedenza tra paradigma relazionale e ad-oggetti (object/relational impedance mismatch). Un'elevata portabilità rispetto alla tecnologia DBMS utilizzata: cambiando DBMS non devono essere riscritte le routine che implementano lo strato di persistenza; generalmente basta cambiare poche righe nella configurazione del prodotto per l'ORM utilizzato. Drastica riduzione della quantità di codice da redigere; l'ORM maschera dietro semplici comandi le complesse attività di creazione, prelievo, aggiornamento ed eliminazione dei dati (dette CRUD - Create, Read, Update, Delete). Tali attività occupano di solito una buona percentuale del tempo di stesura, testing e manutenzione complessivo. Inoltre, sono per loro natura molto ripetitive e, dunque, favoriscono la possibilità che vengano commessi errori durante la stesura del codice che le implementa. Suggerisce la realizzazione dell'architettura di un sistema software mediante approccio stratificato, tendendo pertanto ad isolare in un solo livello la logica di persistenza dei dati, a vantaggio della modularità complessiva del sistema.

Sito ufficiale : http://modelcreator.codeplex.com
   
 
HomepageInfoProgettiCertificazioniSupportoContattiNews
  Copyright © 2015 Marco Bianchi. All rights reserved.